Schwalbe offre una vasta gamma di pneumatici per E-MTB
Ben equipaggiati per il surplus di energia

Con la mountain bike elettrica si sale velocemente. Non solo in salita, ma anche nel mercato. Ad Eurobike, Schwalbe presenta i modelli Nobby Nic e Smart Sam in una nuova versione Performance Double Defense sviluppata, innanzitutto, per la E-MTB.

Esperienza, velocità, divertimento – e di tutto questo, anche qualcosa in più: con l'assistenza motorizzata si raggiungono traguardi del tutto nuovi. Ci sono molti buoni motivi per passare alla E-MTB, specialmente per i ciclisti meno allenati: si sale senza funivia, si va in bicicletta con la compagna, con i figli o gli amici, con maggiore o minore condizione fisica. Coloro che hanno sperimentato una volta il vento “elettrico” a favore, non vorranno più farne a meno. Sempre più ciclisti ambiziosi stanno scoprendo adesso la E-Bike. Trovano divertimento nella spinta extra delle due ruote e assaporano il nuovo uphill flow.

Forze maggiori richiedono pneumatici più robusti. Agli pneumatici viene richiesto davvero molto. «I normali pneumatici per MTB sono in grado di far fronte solo parzialmente a questo surplus di energia», dice Markus Hachmeyer, Senior Product Manager Schwalbe. Con il Nobby Nic e lo Smart Sam, Schwalbe offre, a tal fine, due dei suoi modelli MTB nella nuova versione Performance Double Defense.

Le maggiori forze prendono il loro tributo dal materiale: le biciclette sviluppano un'altissima coppia e sono nettamente più pesanti. Per poter sfruttare il potenziale delle biciclette, c'è bisogno di grip nettamente maggiore. È richiesta anche una durata superiore per poter far fronte alle maggiori sollecitazioni sotto ogni aspetto. Entrambi i requisiti sono soddisfatti dalla nuova mescola di silice di qualità superiore, realizzata appositamente per sollecitazioni estreme.

La stabilità, anch'essa nettamente maggiore, e la migliore protezione contro le forature sono assicurate da due ulteriori strati di tela: uno strato da tallone a tallone e un altro sotto il battistrada. Essi sostengono l'intera struttura ed offrono una maggiore protezione dei fianchi contro le forature.

Per sfruttare tutto il potenziale delle E-MTB, c'è bisogno di pneumatici in grado di far fronte al surplus di energia. Schwalbe offre una vasta gamma di prodotti appositamente per E-MTB.

Smart Sam: rinnovato ed in versione Performance DD

Schwalbe ha eseguito una ricostruzione completa al poliedrico Smart Sam. Ora ha un aspetto più aggressivo e più adatto per il fuoristrada rispetto al suo predecessore, avendo più grip sui tacchetti laterali. «Molti ciclisti hanno auspicato in questo robusto carattere off-road, perché finora lo pneumatico si presentava piuttosto 'bravo'», spiega Markus Hachmeyer.

Anche con il nuovo Smart Sam, gli E-Mountain Bikers vanno a colpo sicuro: nelle versioni Performance Double Defense e Smart Sam Plus con GreenGuard, sono stati certificati con l’omologazione ECE-R75 per biciclette elettriche veloci.

Una coppia perfetta: E-MTB e 27.5+

Tutto si adatta: il trend verso pneumatici più larghi, le misure Plus 27.5+ da mountain bike, arriva nel momento giusto per le E-MTB. «Spesso le biciclette hanno un telaio più robusto e devono trasportare anche il motore e la batteria. Quindi, gli pneumatici Plus si adattano perfettamente, sia sotto l'aspetto ottico che quello tecnico, alle E-MTB», dice Markus Hachmeyer.

Maggiore stabilità per gli pneumatici 27.5+ è offerta dalla nuova versione Apex del Nobby Nic (opzionale per le misure: 65-584, 70-584, 75-584). Gli pneumatici con la zona dei fianchi rinforzata resistono agli snakebite il 65% in più rispetto alle versioni normali.

Sicurezza con il marchio di controllo ECE

Gli pneumatici che vengono montati su biciclette elettriche veloci – velocità massima 45 km/h – devono avere il marchio di controllo ECE-R75. Tutti gli pneumatici MTB in versione Performance DD e alcuni altri modelli Schwalbe hanno questo marchio, riconoscibile dall’etichetta E-Bike Ready 50. Questi pneumatici, omologati per biciclette elettriche più veloci, sono una buona scelta anche per le normali E-MTB fino a 25 km/h. Markus Hachmeyer: «si deve prestare sempre attenzione al fatto che lo pneumatico resista anche a sollecitazioni maggiori. Con l’omologazione ECE-R75 tutti i ciclisti in sella a una E-MTB viaggiano quindi sul sicuro!».