Come si monta un tubolare?

Attenzione: i tubolari devono essere montati sui cerchi secondo criteri professionali e con l’uso di un mastice specifico (per esempio Schwalbe Tubular Glue)!

Preparazione 1:
A titolo di prova, effettuare il montaggio senza usare il mastice (2, 8-10). Verificare la lunghezza della valvola e, se necessario, utilizzare una prolunga. Raccomandazione: gonfiare leggermente il tubolare e posizionarlo sul cerchio prima dell’installazione finale. Questa operazione facilita il montaggio.

Preparazione 2:
Pneumatico: gonfiare leggermente il tubolare fino a quando non assume una forma rotonda (2). Ricoprire la fettuccia cucita sul tubolare con uno strato omogeneo di mastice (3) e lasciare asciugare per almeno 6 ore (5).

Cerchio nuovo: rimuovere il grasso e, se necessario, carteggiare la gola del cerchio con carta vetrata fine (1). Leggere attentamente le istruzioni della casa produttrice del cerchio! Applicare uno strato omogeneo di mastice sul cerchio (4) e lasciare asciugare per almeno 6 ore (5)!

Cerchio usato: esaminare lo strato di mastice preesistente. Se lo strato è omogeneo e intatto potrà essere usato nuovamente. In presenza di uno strato molto irregolare, rimuovere completamente tutti i residui dal cerchio e applicare un nuovo strato di mastice (4). Lasciare asciugare per almeno 6 ore (5)!

Montaggio:
Applicare uno strato di mastice fresco sul tubolare e sul cerchio (6-7). Installare immediatamente lo pneumatico, inserendo la valvola nel cerchio. Tirare il tubolare verso il basso molto energicamente per fare in modo che anche l’ultima parte possa essere sollevata oltre il bordo del cerchio nel modo più agevole e preciso possibile (8-9). Centrare il tubolare. Il bordo della fettuccia servirà per centrare correttamente il tubolare (10). Gonfiare a circa 9 bar/130 psi (11) e premere su tutta la superficie del tubolare applicando tutto il peso del corpo. Eliminare eventuali residui di mastice dalla superficie frenante del cerchio.

Importante: lasciare in pressione per almeno 24 ore (12)! Verificare regolarmente i tubolari. Non utilizzare mai tubolari che presentino danneggiamenti o allentamenti della fettuccia.